LA DONNA CHE CREDEVA DI STARE MALE CON IL CAPPELLO

Facciadastile.it porta con se volti nuovi..
Arriva lei, Giulia, con la sua chiaccherina e i suoi sorrisi a 153 denti, una giovane cliente che si lascia trasportare verso nuovi orizzonti.

Dopo un caffè, un cioccolatino e quattro chiacchere, perché facciadastile e’ anche un po’ salotto, la guardo da lontano e:
Io: “Giulia ti piacciono i cappelli??”
Lei: ” li adoro ma mi stanno malissimo”
Ed io senza fiatare gliene piazzo uno in testa.
Io: ” Giulia facciamo due foto??”
Lei:” no dai, non ho una foto decente”
Ed io le piazzo davanti il mio obiettivo 70/300mm.. HAHAHAHA

Guardate questo musetto dolce, potrei metterle in testa un campo di carciofi che sarebbe bella lo stesso…

Cappelli e berrette continuano a cavalcare l’onda della gloria, non escono di scena ed iniziano ad essere un capo per tutte noi, più o meno stravagante l’importante e’che ci sia, completa il look e dona un’aria da diva.

IMG_0149.JPGIMG_0146.JPGIMG_0148.JPG

IMG_0150.JPG

IMG_0152.JPG

IMG_0151.JPG

6 Comments

Leave a Reply